Share

Autore Giuseppe Cascarino
Titolo

CASTRA

Campi e fortezze dell'esercito romano

Casa Editrice
Il Cerchio
Anno 2010
Formato Libri in brossura
Pagine 264
Fotografie oltre 200 tra fotografie e illustrazioni
Prezzo di Copertina
ISBN-13

Un' opera approfondita in cui vengono spiegate le regole di costruzione di campi  e delle fortificazioni permanenti della Roma antica, Interessante opera di consultazione e in cui è possibile comprendere l'attuale conformazione di molti dei centri  urbani delle nostre maggiori città costruite sulla base di campi militari Romani.

In questo imponente lavoro sulla tecnica e sull’ingegneria militare dei Romani, vengono trattati per la prima volta in modo monografico tutti gli aspetti dell’elemento che più di ogni altro ha costituito il segreto dell’invincibilità dell’esercito romano: il campo militare.
Strumento primario di conquista e simbolo della proverbiale razionalità del genio romano, il castrum si trasformò spesso nel giro di pochi anni da semplice accampamento mobile nel nucleo fondante di molte delle più importanti città italiane ed europee, le cui tracce sono visibili ancora oggi. Con il consueto conforto delle fonti letterarie, storiche e iconografiche, e delle evidenze archeologiche, vengono analizzate nel dettaglio le tecniche di costruzione, l’organizzazione interna, le caratteristiche tecniche dei vari tipi di campi e di fortificazioni, dalle origini fino al periodo del tardo impero quando, con il consolidamento dei confini, i campi si trasformarono in fortezze stabili.
Il testo è puntualmente accompagnato da oltre 200 tra disegni originali, schemi, tabelle e fotografie, ed è corredato dalla prima traduzione in italiano, con testo a fronte, del De Munitionibus Castrorum.