Share

 Autore  Giuseppe Cascarino
 Titolo

 L'ESERCITO ROMANO

Armamento e organizzazione volumi I° / II° / III°

 Casa Editrice
 Il Cerchio
 Anno 2007 - 2008 - 2009
 Formato Libri in brossura
 Pagine 268 - 350 - 312
 Fotografie 200
 Prezzo di Copertina
 € 25.00 / € 29.00 / € 28.00 
 ISBN-139788884741462 - 9788884741738-

 Questi tre  magnifiche opere , descrivono e analizzano l'armamento, l'equipaggiamento e le tecniche di combattimento dell'esercito romano. Il primo volume tratta approfonditamente il  periodo che va dalla fondazione della città eterna , alle imprese di Giulio Cesare. Il secondo si sofferma sul periodo tra il principato di Augusto e quello di Alessandro Severo, Il terzo e ultimo volume prende in esame il periodo dal III secolo alla fine dell'Impero d'Occidente.

I° VOLUME

Da un’accurata e rigorosa analisi delle fonti storiche e letterarie, dell’iconografia e dei più recenti ritrovamenti archeologici, nasce un’opera fondamentale per gli appassionati italiani di ricostruzione dell’esercito Romano. In questo illustratissimo libro - il primo di tre volumi - vengono minuziosamente descritti e analizzati l’armamento, l’equipaggiamento, l’addestramento e le tecniche di battaglia dell’esercito romano, nel periodo che va dalla fondazione della Città Eterna alle imprese di Giulio Cesare. Un lavoro rigoroso e completo che, con l’aiuto dell’esperienza acquisita dall’autore nell’ambito dell’archeologia sperimentale, copre una grave lacuna ormai dolente nel campo della conoscenza della materia, finora affrontata solo da pochi testi e articoli specialistici in lingua inglese, spesso di difficile reperibilità. Il testo è corredato da oltre 200 disegni e schemi originali, foto, tabelle e 16 splendide tavole a colori.
 
 

II° VOLUME

Con questo secondo volume sull'esercito romano, compilato con la consueta rigorosa attenzione per le fonti e per le evidenze letterarie, archeologiche e iconografiche, vengono analizzati nel dettaglio l’organizzazione, l’equipaggiamento, la tecnica militare e la vita quotidiana delle legioni e delle truppe ausiliarie nel periodo dell’alto impero, compreso tra il principato di Augusto e quello di Alessandro Severo, dove si concentra il maggiore interesse tra gli appassionati di storia militare romana. Una trattazione ampia e approfondita, per alcuni aspetti inedita, di tutti gli aspetti teorici, pratici e di vita comune dell’esercito più potente della storia, nei secoli in cui le legioni garantivano la sicurezza e il consolidamento della civiltà romana su un territorio che si estendeva dalle brume della Scozia ai deserti della Mesopotamia. Oltre a centinaia illustrazioni in bianco e nero anche 16 splendide tavole a colori.


 

III° VOLUME

 Questo terzo volume, realizzato in collaborazione con Carlo Sansilvestri, affronta un periodo storico ricco di eventi epocali e di cambiamenti, anche se caratterizzato da una minore disponibilità di fonti e di informazioni rispetto all’alto impero. L’esercito romano del tardo impero continuò a costituire una formidabile macchina da guerra, virtualmente imbattibile e fonte di ispirazione sia per gli alleati che per i numerosi nemici che minacciavano le frontiere dell’Impero. In Occidente cessò di esistere formalmente solo quando, con la graduale dissoluzione del potere politico di Roma, venne meno il punto di riferimento ideale e istituzionale, continuando tuttavia ad esportare e ad ispirare l’arte della guerra in Europa per tutto l’alto medioevo. Come per i precedenti volumi il testo analizza nel dettaglio l’organizzazione, le tattiche di battaglia, l’armamento e le condizioni di vita dei soldati romani dell’epoca, avvalendosi di oltre 200 disegni originali, schemi e tabelle, ed è accompagnato da 16 tavole a colori, con- tenenti tra l’altro la ricostruzione degli scudi riportati nella Notitia Dignitatum.